Razionale

L’identificazione della popolazione fragile-multimorbida-disabile è un compito del Medico di Medicina Generale e il processo di identificazione diventa tanto più esclusivo del Medico di Medicina Generale quanto più è precocemente attuato. Purtroppo per questi malati complessi, le cure vengono ancora oggi erogate spesso in modo frammentario e non coordinato, con ripetute ospedalizzazioni che si traducono talvolta in trattamenti inappropriati, costosi, con scarsa soddisfazione da parte dei malati stessi e dei loro familiari. Per contro, se le cure sono erogate in modo competente e coordinato (integrazione fra comparti di cura e operatori), definendo gli obiettivi centrati sui bisogni delle persone e delle famiglie, il risultato è la riduzione della sofferenza conseguente ai sintomi, il miglioramento della qualità di vita, la riduzione dell’intensività inappropriata, la riduzione della durata media dei ricoveri in ospedale e degli accessi ai servizi di emergenza con un incremento significativo del numero di pazienti che scelgono di vivere la parte finale della propria vita a casa.
Il Webinar si propone di fare il punto sul tema Cronicità-Fragilità nel nostro Paese e nel nostro Sistema assistenziale con una particolare attenzione agli strumenti che sono stati predisposti per un’agile e affidabile operazione di identificazione – da parte dei medici di medicina generale – dei soggetti in condizione di fragilità. Nel Webinar si affronterà anche il problema della valutazione dei bisogni e della presa in carico delle persone fragili e di quelle con bisogni di Cure Palliative.